Canottieri La Folaga - Felonica Po (MN) -
Benvenuto nel forum Canottieri "La Folaga" di Felonica Po (MN).

Per usufruire appieno di tutti i servizi offerti dal nostro forum, effettua l'accesso se fai già parte del forum, in caso contrario, registrati anche tu nella nostra comunità, è gratis!


Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Auguri di buon natale e felice anno nuovo!!!
Sab Dic 14, 2013 11:55 am Da Luca

» La storia della canottieri "La Folaga"
Lun Apr 23, 2012 1:57 pm Da Luca

» Regolamento per l'utilizzo dei locali
Lun Apr 23, 2012 1:38 pm Da Luca

» Regolamento pontile
Lun Apr 23, 2012 1:15 pm Da Luca

» Statuto canottieri "La Folaga"
Lun Apr 23, 2012 12:06 pm Da Luca

Galleria


Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Sito ottimizzato con TuttoWebMaster

Regolamento pontile

Andare in basso

Regolamento pontile

Messaggio  Luca il Lun Apr 23, 2012 1:15 pm

ASSOCIAZIONE CANOTTIERI “ LA FOLAGA”
CONDIZIONI DI CONCESSIONE POSTO BARCA


1) Il posto barca viene concesso soltanto al socio ordinario ed e’
strettamente personale, non può essere quindi ceduto, noleggiato,
subafflttato o scambiato tra soci.
In via del tutto eccezionale il posto barca può essere concesso anche ad
un socio sostenitore al quale però può essere revocato per doverlo
concedere ad un socio ordinario che ne avesse fatto richiesta (Sarà
quindi il socio sostenitore con minor numero di anni di iscrizioni alla
nostra Associazione , che dovrà liberare il pontile togliendo il proprio
natante , nel qual caso al socio verrà rimborsata la sola quota versata per
la concessione del posto barca , se questa è rimasta attraccata per un
periodo inferiore a sette giorni.)

2) Qualora il natante abbia più di un proprietario o sia comunque a
disposizione di altre persone, anche queste dovranno essere soci e
potranno quindi accedere al pontile.

3) Per ragioni di sicurezza, l’accesso ai pontili è consentito solamente al
pilota, il quale provvederà all’imbarco e sbarco degli eventuali
passeggeri, dall’apposito imbarcadero antistante la chiatta semicoperta.

4) Il rifornimento o la manipolazione dei carburanti dovrà essere effettuata
sui pontili. Il trasporto dei carburanti ai pontili, dovrà avvenire
attraverso i camminamenti esterni senza mai attraversare i locali chiusi.
E’ assolutamente vietato depositare carburanti nei locali, chiusi o
frequentati dai soci della canottieri.

5) Il periodo di concessione è indivisibile e decorre dal 1° Maggio al 30
Aprile dell’anno successivo ed il relativo canone va pagato in un unica
rata per l’intero periodo (ENTRO IL PRIMO MAGGIO DELL’ANNO
IN CORSO.)
In caso di rinuncia il posto barca ritorna in disponibilità della A.C.F. ed
il socio che avesse già pagato la quota non avrà diritto ad alcun
rimborso.

6) Il socio solleva l’ A.C.F. da qualsiasi responsabilità per eventuali danni
subiti dalla propria imbarcazione , comunque causati , ivi compreso il
furto parziale o totale.

7) Durante il periodo estivo, in cui i pontili sono maggiormente frequentati,
l’assegnatario del posto barca avrà cura di non lasciare oggetti sui
pontili medesimi al fine di non ostacolare la transitabilità e l’uso degli
stessi da parte dei soci.

8) L’ormeggio del natante al pontile dovrà essere eseguito in modo
semplice e sicuro, atto ad essere prontamente sciolto in caso di
emergenza, fatto con cime adeguate ed in buono stato.

9) Non e’ consentito a nessun socio che non sia in possesso di concessione
posto barca di attraccare imbarcazioni ai pontili.

10) Il socio che ha in concessione il posto barca dovrà provvedere al
mantenimento del buono stato di conservazione, con l’ordinaria
manutenzione, del tratto di pontile prospiciente la sua
imbarcazione(l’A.C.F. si impegna a fornire i materiali occorrenti).

11) Chi ha già in concessione un posto barca ed intende sostituire il proprio
natante con un altro di dimensioni maggiori, deve comunicarlo
preventivamente al responsabile dei pontili , il quale in base all’effettiva
disponibilità degli spazi concederà o meno l’attracco al nuovo natante.

12) Il socio dovrà provvedere allo svuotamento del proprio natante,
qualora il mancato svuotamento comprometta la stabilità del pontile o
rischi di danneggiare le altre imbarcazioni 1’A.C.F. provvederà
d’autorità a tale operazione, addebitando al socio la relativa spesa.

13) Il socio dovrà occupare esclusivamente il tratto di pontile assegnatogli ,
ferma restando la facoltà dell’ A.C.F. di spostare il natante secondo le
proprie necessità.

14) Qualora per un evento straordinario (incendio , piena ccc.) l’A.C.F.
fosse costretta ad alare o trasferire altrove le imbarcazioni ed il socio
preventivamente avvisato non fosse disponibile ad occuparsene
personalmente, sarà tenuto al rimborso delle eventuali spese sostenute
dall’ A.C.F. stessa.

15) Al fine di sollevare l’ A.C.F. da eventuali responsabilità il socio dichiara
che il suo natante e perfettamente in regola con il pagamento delle tasse
e degli oneri gravanti su di esso dalle leggi vigenti.

16) E’ assolutamente vietato usufruire dei pontili per praticare lo sci
d’acqua.
avatar
Luca
Admin
Admin

Messaggi : 8
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 05.09.10
Età : 32
Località : Ignota

http://canottierilafolaga.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum